Lago di Como

Cosa fare al Lago di Como

Lago di Como

Sarà per la combinazione di montagna, parchi in fiore e fitti boschi. Per le dimore di delizia e i crotti con i pergolati. Da secoli il Lago di Como non smette di sedurre.

L’aria è luminosa, come descritta da Goethe nel suo Grand Tour. Le ville “si moltiplicano sulla verzura, sulle colline e si rispecchiano nelle acque”, come annotava Stendhal. Su un promontorio boscoso che precipita nel blu intenso Villa del Balbianello, così come Villa Carlotta a Tremezzo con il suo giardino all’italiana e decine di altre ville raffinate e dimore storiche divenute buon ritiro di artisti e intellettuali di tutto il mondo.