Visitare Siena

Lara

02 aprile 2021 by Lara

Tutto quello che dovresti vedere

Siena è una delle città più belle e conosciute della Toscana e, nonostante le sue dimensioni piuttosto ridotte, offre un grande numero di attrattive. Non per niente il suo centro storico è stato inserito dell’UNESCO fra i Patrimoni dell’Umanità.

Se decidi di dedicare un giorno della tua vacanza o anche un weekend alla visita di questa magnifica città, ecco tutto quello che dovresti vedere.

Piazza del Campo

Naturalmente partiamo citando il simbolo della città e immagine rappresentativa della Toscana tutta e dell’Italia.

Questa piazza è famosa per la sua forma a conchiglia e per essere il teatro di una storica competizione che fa ancora parte in maniera assai profonda delle tradizioni popolari e culturali della città, ovvero il Palio di Siena.

Si affacciano su Piazza del Campo il Palazzo Pubblico, che ospita il Museo Civico con la famosissima Torre del Mangia che si erge al suo fianco; di fronte a questi, sul lato opposto della piazza, si trova una bellissima fontana, Fonte Gaia.

Il Duomo

A pochi passi da Piazza del Campo si trova il Duomo di Siena, ovvero la Cattedrale di Santa Maria Assunta, magnifico edificio in stile romanico/gotico che si affaccia sull’omonima piazza.

Di fronte ad esso si trova il polo museale di Santa Maria della Scala – l’edificio originariamente era un ospedale, uno dei più antichi in Europa.

A destra del Duomo, in quello che doveva essere un ampliamento che però non è mai stato completato, si trova un altro museo, il Museo dell’Opera del Duomo.

Alle spalle del Duomo, invece, si trova il magnifico Battistero.

La Pinacoteca Nazionale

Per completare il tour della città non può mancare anche una visita alla Pinacoteca Nazionale, che ospita e conserva importanti capolavori del ‘400 e ‘500 senesi.

Ultimi post del blog

Scopri e lasciati ispirare